Loading...
Pizzeria 2017-05-11T12:20:25+00:00

Pizze a regola d’arte

Lunga lievitazione e farine naturali

L’eccellenza su cui poggia l’idea di Alè si esprime al meglio anche nell’offerta delle pizze. La nostra decennale esperienza nell’uso di farine speciali e nel metodo antico di lievitazione – con lievito naturale – rende il nostro menu pizzeria un fiore all’occhiello dell’intero locale.
Come per tutte le cose buone, a fare la differenza sono il tempo e la cura. La pasta viene fatta lievitare 72 ore, come vuole la regola aurea della qualità. Gli ingredienti sono sempre freschi di giornata e abbinati con attenzione. Le farine selezionate, provenienti dal cuore del territorio siciliano, permettono di riscoprire il sapore dei grani antichi.
Il risultato è una scelta ampia tra pizze che spaziano dalle tipologie più classiche a proposte più sofisticate, per venire incontro ai gusti più diversi. Per noi di Alè, un altro connubio vincente fra tradizione e innovazione.

Farina di timilia

La farina di timilia, grano duro integrale tipico della Sicilia occidentale, è ottenuta dallo sfregamento rigorosamente lento delle macine a pietra. Contiene lignina, crusca e gli oligoelementi del germe di grano. Ha un basso contenuto di glutine e un alto valore proteico. Divenuto prodotto raro e pregiato, questa farina conferisce alla pizza un sapore caratteristico rendendone l’impasto leggero e genuino.

Farina di perciasacchi

La farina di grano duro Perciasacchi o Farro Lungo viene prodotta da un grano antico autoctono siciliano ed è particolarmente adatta per la panificazione.
Presenta bassi livelli di micotossine, molecole termoresistenti prodotte dai miceti, la cui azione sull’organismo umano può avere carattere tossico e provocare danni a livello di diversi organi e tessuti.
Un glutine meno elastico e meno tenace tanto da poterne ipotizzare l’inserimento nel regime alimentare degli individui che soffrono di Gluten sensitivity, ma non nella dieta degli individui affetti da celiachia.

Farina di riso

La farina di riso, punto di riferimento del regime alimentare orientale, è estratta dal riso bianco. Essendo amido puro è priva di glutine, quindi assai indicata per la realizzazione di pizze per celiaci. Molto adatta agli impasti, garantisce fragranza e consistenza a tutti i tipi di pizza poiché è meno umida e ha meno sali minerali. E, rispetto alle altre farine, dà anche un maggiore apporto energetico al piatto finale.

Grano di russello

Il grano di russello è uno dei più storici della Sicilia ed appartiene alla tradizione contadina più antica dell’entroterra isolano. Coltivato oggi soprattutto nelle zone di Agrigento e Ragusa, richiede meno azoto delle “cultivar” più moderne. La farina che ne deriva si caratterizza per l’alta digeribilità e un gusto molto delicato. Le pizze realizzate con questa farina possono considerarsi pregiate: sono buone, genuine e omaggiano al meglio la tradizione nostrana.

Farina di Maiorca

La farina di Maiorca è uno dei grani teneri antichi siciliani, caratterizzato da una maturazione particolarmente veloce. Ad essa si riconduce addirittura la storia dei primi dolci e delle prime ricette dell’Isola. Dal punto di vista tecnico-nutrizionale, questa farina si distingue per l’alto contenuto proteico e per la facile digeribilità, che la rendono perfetta anche per chi è particolarmente sensibile al glutine.

Privacy Policy Cookie Policy